[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 05/02/2020

Sezione Stazione appaltante

Comune di Racale
Manco Gianfranco

Sezione Dati generali

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI - CIG : 81669013E8
Servizi
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
168.318,00 €
09/01/2020
11/02/2020 entro le 10:00
G00063
In aggiudicazione

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
  • Domanda di ammissione
  • DGUE
  • Cauzione provvisoria di € 3.366,36
  • Attestazione di pagamento in originale, ovvero in copia autentica di euro 20,00 (euro venti/00) a favore dell’ANAC
  • PASSOE
  • Patto d’integrità (Allegato A/3 )
  • Attestazione di avvenuto sopralluogo
Busta tecnica
  • Relazione criterio 1
  • Relazione criterio 2
  • Relazione criterio 3
  • Relazione criterio 4
  • Relazione criterio 5

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 05/02/2020
    Risposta quesiti: Procedura aperta per l'affidamento del SERVIZIO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI - CIG : 81669013E8 - DOMANDA: Dovendo partecipare, come RTI del tipo orizzontale, alla procedura di gara per l'affidamento dei servizi sopra indicati, si richiede nello specifico se i requisiti di capacità economica e finanziaria e di capacità tecnica e professionale possono essere assolti cumulativamente ed in maniera distinta dal raggruppamento? Vale a dire è sufficiente che la mandante da sola dimostri di aver svolto operazioni di riscossione lampade votive mentre la capogruppo le restanti operazioni cimiteriali? Grazie RISPOSTA: è ammessa la partecipazione in R.T.I. orizzontale nel rispetto puntuale art. 92 comma 2 DPR 207/2010 e s.m.i.
  • Pubblicato il 05/02/2020
    Risposta quesiti: COMUNE DI RACALE: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI - CIG : 81669013E8 - DOMANDA: Con riferimento alla gara in oggetto, con la presente si chiede conferma dell'ammissione a partecipare alla gara come Raggruppamento T.I. del tipo verticale, così come previsto e specificato a pag. 27, 2° periodo "ALTRE INFORMAZIONI" del disciplinare. Distinti saluti RISPOSTA: è ammessa la partecipazione in R.T.I. verticale nel rispetto puntuale dell'art. 92 comma 3 DPR 207/2010 e s.m.i.
  • Pubblicato il 03/02/2020
    Richiesta quesito: richiesta effettuazione sopralluogo - DOMANDA: Il sottoscritto XXXX, in qualità di amministratore unico della XXXX, in merito alla gara in oggetto chiede di poter fissare una data per il sopralluogo obbligatorio. RISPOSTA: Il sopralluogo può essere effettuato nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 10.00 alle ore 13:00. IL RUP Ing. Gianfranco Manco
  • Pubblicato il 03/02/2020
    Risposta quesito: PROCEDURA NEGOZIATA affidamento servizi cimiteriali - DOMANDA: Si chiede se le operazioni di riscossione canoni lampade votive (Euro 39.000,00) sono da intendersi come prestazioni principali dell'appalto, essendo ai sensi dell'art. 3, comma 00-bis, del DLgs. n. 50/2016, d'importo più elevato fra le CATEGORIE costituenti l'appalto, così come indicato nel bando/disciplinare di gara. RISPOSTA: Si precisa che l'appalto in questione prevede solo servizi principali, come specificato a pagina 5 del disciplinare di gara. IL RUP Ing. Gianfranco Manco
  • Pubblicato il 03/02/2020
    Risposta quesito: Gestione dei Servizi Cimiteriali - CIG 81669013E8 - Domanda: In riferimento all'oggetto, si richiede quali prestazioni di servizi debbano intendersi come PRINCIPALI e quali invece come SECONDARIE. In attesa di un gentile riscontro, cordialmente si ringrazia. Risposta: Si precisa che l'appalto in questione prevede solo servizi principali, come specificato a pagina 5 del disciplinare di gara. IL RUP Ing. Gianfranco Manco
  • Pubblicato il 03/02/2020
    Risposta quesito: Chiarimento relativo all'oggetto del bando - DOMANDA: In riferimento ai Requisiti richiesti nel Bando e Disciplinare di Gara di: - Idoneità professionale: a) iscrizione nel registro della camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura per attività inerenti all'oggetto dell'appalto; - Capacità economica e finanziaria: a) fatturato minimo annuo globale, comprensivo di un determinato fatturato minimo nel settore oggetto dell'appalto, non inferiore rispettivamente a 70.000,00 e 57.000,00 negli ultimi tre esercizi disponibili; - Capacità tecnica e professionale: a) espletamento negli ultimi tre anni precedenti la gara (2017, 2018 e 2019), di un servizio di Gestione cimiteriale; b) presentare un elenco dei principali servizi, del medesimo oggetto del bando, effettuati negli ultimi 3 anni, indicando: gli Enti ove si è svolto il servizio, gli importi, le date (la durata dell'appalto). Abbiamo notato che attraverso le frasi riportate nei requisiti richiesti "attività inerenti all'oggetto dell'appalto", "settore oggetto dell'appalto", "servizio di Gestione cimiteriale", "medesimo oggetto del bando", viene richiesta, generalizzando, l'idoneità e l'esperienza posseduta dall'impresa nella gestione di un affidamento analogo comprendente i servizi richiesti nell'oggetto del presente bando, specificati nel capitolato d'oneri, che prevedono, in ordine di importanza in base alla remunerazione prevista, in primis il Servizio di riscossione dei canoni delle lampade votive e poi la Gestione dei Servizi cimiteriali (operazioni cimiteriali, custodia, pulizia e manutenzione del verde). In base alle su citate considerazioni, chiediamo se non sarebbe opportuno specificare e chiarire ai partecipanti che l'oggetto dell'appalto di Gestione cimiteriale prevede lo svolgimento congiunto del Servizio di Riscossione dei canoni delle lampade votive e della Gestione dei Servizi cimiteriali (operazioni cimiteriali, le custodia, la pulizia e manutenzione del verde) e che quindi ai fini della dimostrazione del possesso dei Requisiti di Idoneità professionale, Capacità Economico-Finanziaria e Tecnico-professionale, vanno possedute tali idoneità ed esperienze specifiche. RISPOSTA: Si precisa che il bando di gara prevede la gestione dei servizi cimiteriali. Tra i servizi da svolgere vi è anche la riscossione del canone delle lampade votive. Quindi i partecipanti alla gara devono dimostrare, cosi come richiesto in più parti sia dal bando che dal disciplinare di gara, di aver effettuato anche il servizio di riscossione del canone relativo alle lampade votive. IL RUP Ing. Gianfranco Manco
  • Pubblicato il 03/02/2020
    Risposta quesito: Gestione dei Servizi Cimiteriali - CIG 81669013E8 - Domanda: Si comunica che alla data odierna (20/01/2020 ndr) non è possibile generare il PASSOE ed effettuare il versamento del contributo perchè: "IL CIG INDICATO NON ESISTE O NON E' STATO ANCORA DEFINITO". Risposta: Il CIG è stato perfezionato in data 22/01/2020. Da tale data è possibile generare il Passoe. Il RUP Ing. Gianfranco Manco

[ Torna all'inizio ]